Home»Pro»Q8 ferma il rally del prezzo del GPL. Cala la quotazione del diesel

Q8 ferma il rally del prezzo del GPL. Cala la quotazione del diesel

0
Condivisi
Pinterest Google+

Q8 ferma il rally del prezzo del GPL. Cala la quotazione del diesel

Si ferma oggi il rally dei prezzi del GPL, sul quale erano intervenute due giorni fa con aumento IP e Italiana Petroli. Oggi, secondo le rilevazioni di Staffetta Quotidiana, Q8 è intervenuta invece con un ribasso. Il GPL della sigla del Golfo costa 15 millesimi in meno rispetto a ieri. Più in generale, la tensione sui mercati internazionali sembra essere rientrata. Le contrattazioni sul Mediterraneo si sono chiuse ieri con la benzina sempre a 411 euro per mille litri ed il diesel a 437 (-7). Significa che potrebbero esserci i margini per una limatura dei listini. I valori comprensivi di accisa sono di 1.139,01 euro per mille litri di benzina e di 1054,53 per altrettanti di diesel.

Medie dei prezzi praticati ancora in leggero calo

Le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico elaborate da SQ hanno subito un’ulteriore flessione. Benzina self service a 1,592 euro allitro (-1 millesimo, compagnie 1,599, pompe bianche 1,573). Diesel a 1,488 euro al litro (-1, compagnie 1,493, pompe bianche 1,471). Benzina servita a 1,721 euro al litro (invariata, compagnie 1,763, pompe bianche 1,627). Diesel a 1,620 euro al litro (-1, compagnie 1,663, pompe bianche 1,524). GPL self service a 0,615 euro al litro (invariato), servito a 0,633 (invariato, compagnie 0,639, pompe bianche 0,624). Metano self service 0,967 euro al chilogrammo (+2), servito a 0,985 (-1, compagnie 0,993, pompe bianche 0,978). GNL 0,958 euro al chilogrammo (invariato), compagnie 0,962 (invariato, pompe bianche 0,956).

Articoli precedente

La prova su strada della nuova Hyundai i10 "italiana"

Articolo successivo

Ministero e ACI: i trend su immatricolazioni e noleggio auto