Home»Pro»Quotazioni in aumento, prezzi in calo: oggi le sforbiciate di Q8 e Tamoil

Quotazioni in aumento, prezzi in calo: oggi le sforbiciate di Q8 e Tamoil

0
Condivisi
Pinterest Google+

Q8 e Tamoil hanno seguito Eni sulla via dei ribassi, peraltro quasi inevitabili considerata la dinamica delle quotazioni. Che malgrado i rialzi di ieri sono sempre su livelli piuttosto bassi. La benzina ha chiuso ieri a 248 euro per mille litri, il gasolio a 271. Gli aumenti sono stati rispettivamente di 12 e 6 euro. Comprensivi di accisa, i valori si attestano a 976,29 e 888,53 euro per la verde ed il gasolio. Le compagnie dispongono pertanto dei margini per poter sforbiciare i listini consigliati. Q8 e Tamoil hanno ridotto i prezzi di 10 millesimi al litro, esattamente come aveva fatto sabato il Cane a Sei Zampe.

Le medie dei prezzi praticati sono rimaste invariate

Le medie dei prezzi praticati comunicate dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico elaborate da SQ sono rimaste ferme nonostante l’intervento del market leader: domani si potranno valutare eventuali ripercussioni dei tagli di Q8 e Tamoil. Benzina self service a 1,408 euro al litro (invariata, compagnie 1,414 pompe bianche 1,391). Diesel a 1,290 euro al litro (invariato, compagnie 1,297, pompe bianche 1,271). Benzina servita a 1,549 euro al litro (invariata, compagnie 1,597, pompe bianche 1,450). Diesel a 1,434 euro al litro (invariato, compagnie 1,484, pompe bianche 1,330). GPL servito a 0,580 euro al litro (invariato, compagnie 0,590, pompe bianche 0,566). Metano servito a 0,978 euro al chilogrammo (invariato, compagnie 0,986, pompe bianche 0,971). GNL 0,890 euro al chilogrammo (invariato, compagnie 0,865, pompe bianche 0,907).

Articoli precedente

Mercato Italia, luglio -11% e Bmw a +38%. Ferrari e Tesla positive nel 2020

Articolo successivo

Ford, passaggio di consegne tra Jim. Jackett lascia, Farley nuovo Ceo