Home»Pro»Torna la corsa al rialzo dei prezzi dei carburanti: già 8 rincari Eni nel 2019

Torna la corsa al rialzo dei prezzi dei carburanti: già 8 rincari Eni nel 2019

0
Condivisi
Pinterest Google+

Torna la corsa al rialzo dei prezzi dei carburanti: già 8 rincari Eni nel 2019

La corsa al rialzo dei prezzi di benzina e diesel non conosce soste, tanto che Eni è arrivata all’ottavo rincaro (due ritocchi la scorsa settimana) dall’inizio del 2019. L’ultima tornata di aumenti è stata chiusa nel fine settimana da Q8. Anche le quotazioni dei prodotti raffinati salgono, ma la velocità dell’adeguamento dei listini è sempre più veloce rispetto a quando le stesse scendono. La settimana si è chiusa con la verde a 396 euro per mille litri ed il gasolio a 472. Entrambi sono aumentati di 3 euro. Q8 ha completato la corsa al rialzo dei prezzi con 10 millesimi in più. La “tensione” sui mercati sembra alta e all’orizzonte non sembrano esserci segnali per cali duraturi dei listini.

Il rialzo dei prezzi non riguarda il metano, che cala vistosamente

In una settimana, l’ultimo aggiornamento sui prezzi che abbiamo pubblicato è del 18 febbraio, le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico elaborate da SQ sono lievitate in maniera decisamente importante. Con una sola eccezione, il metano. Benzina self service a 1,537 euro al litro (+16 millesimi, pompe bianche 1,511). Diesel self service a 1,476 euro al litro (+17 millesimi, pompe bianche 1,451). Benzina servita a 1,662 euro al litro (+13 millesimi, pompe bianche 1,560). Diesel servito a 1,603 euro al litro (+15 millesimi, pompe bianche 1,498). GPL a 0,642 euro al litro (+6 millesimi, pompe bianche 0,636). Metano a 0,952 euro al chilogrammo (-11 millesimi, pompe bianche 0,985).

 

 

Articoli precedente

Nuova Peugeot 208, Il Leone graffia, ma non inquina con 340 km elettrici

Articolo successivo

Seat Minimò, tascabile elettrica a due posti per la mobilità urbana del futuro