Home»Pro»Benzina, secondo ribasso consecutivo: oggi tocca a Eni

Benzina, secondo ribasso consecutivo: oggi tocca a Eni

0
Condivisi
Pinterest Google+

Meno significativo di ieri per quanto riguarda l’importo, ma per il secondo giorno consecutivo Staffetta Quotidiana ha contabilizzato un ribasso dei prezzi dei carburanti, della benzina in particolare. Semmai è importante la compagnia cha ha corretto il listino consigliato, che Eni, il market leader. Il Cane a Sei Zampe ha tagliato il prezzo della verde di cinque millesimi al litro.

Nonostante l’aggiustamento al ribasso deciso ieri da Esso, le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico elaborate da SQ presentano addirittura qualche rialzo. Eccole, nel dettaglio: benzina self service a 1,471 euro al litro (-0,1 cent, pompe bianche 1,450), diesel a 1,309 (invariato, pompe bianche 1,288), benzina servita a 1,569 (invariata, pompe bianche 1,489), diesel a 1,409 (+0,1 cent, pompe bianche 1,327), GPL a 0,538 (invariato, pompe bianche 0,521) e metano a 0,980 euro al chilogrammo (+0,1 cent, pompe bianche 0,972).

Articoli precedente

Yellow in TV: puntata del 23 maggio 2016

Articolo successivo

Retrovisori addio, in Giappone autorizzate le telecamere