Home»Pro»Esso, IP, Italiana Petroli e Q8 seguono Eni e Tamoil sui rincari

Esso, IP, Italiana Petroli e Q8 seguono Eni e Tamoil sui rincari

0
Condivisi
Pinterest Google+

Esso, IP, Italiana Petroli e Q8 seguono Eni e Tamoil sui rincari

Nuovo scossone ai prezzi di benzina e diesel nel fine settimana del ponte del 1° maggio. Dopo i rincari di Eni e Tamoil, sabato sono scattati puntuali (quando si tratta di aumentare i listini le compagnie non tentennano) quelli delle altre sigle. Staffetta Quotidiana ha rilevato i rialzi di Esso, IP, Italiana Petroli e Q8. Tutti gli aumenti hanno riguardato i prezzi di benzina e diesel e tutti sono stati nell’ordine di 1 cent al litro.

Rincari fino a 0,5 cent al litro sulle medie dei prezzi praticati

Le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico elaborate da SQ sono lievitate fino a 5 millesimi al litro, metri il metano è addirittura in controtendenza. Benzina self service a 1,591 euro al litro (+5 millesimi, pompe bianche 1,560). Diesel self service a 1,461 euro al litro (+5 millesimi, pompe bianche 1,436). Benzina servita a 1,704 euro al litro (+3 millesimi, pompe bianche 1,603). Diesel servito a 1,578 euro al litro (+3 millesimi, pompe bianche 1,478). GPL a 0,631 euro al litro (invariato, pompe bianche 0,619). Metano a 0,962 euro al chilogrammo (-1 millesimo, pompe bianche 0,953).

Articoli precedente

Tänak (Toyota) vince il Rally Argentina. Neuville avvicina Ogier nel WRC

Articolo successivo

Hyundai (e Kia) fornitori dell'ONU, appalto triennale da 7 mln di dollari