Home»Pro»Nuovi rincari sul GPL, ieri gli aumenti di IP e Italiana Petroli

Nuovi rincari sul GPL, ieri gli aumenti di IP e Italiana Petroli

0
Condivisi
Pinterest Google+

Nuovi rincari sul GPL, ieri gli aumenti di IP e Italiana Petroli

Cinque giorni dopo l’ultimo aggiornamento, il GPL continua ad aumentare, mentre benzina e diesel scendono. Staffetta Quotidiana ha registrato ieri mattina il rincaro di IP e Italiana Petroli sul gas petrolifero liquefatto, combustibile sotto pressione negli ultimi tempi. L’aumento sul GPL da parte delle due sigle è stato di 10 millesimi al litro. Questa mattina non sono stati rilevati ulteriori interventi da parte delle sigle principali. Sia IP sia Italiana Petroli avevano già aumentato il prezzo del “gassoso” ad inizio anno.

I prezzi medi praticati di benzina e diesel sono in calo da qualche giorno

Rispetto al 15 gennaio, le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico elaborate da SQ hanno subito piccoli aggiustamenti. Benzina self service a 1,593 euro al litro (-4 millesimi, compagnie 1,600, pompe bianche 1,574). Diesel a 1,489 euro al litro (-4, compagnie 1,494, pompe bianche 1,472). Benzina servita a 1,721 euro al litro (-3, compagnie 1,764, pompe bianche 1,625). Diesel a 1,621 euro al litro (-3, compagnie 1,664, pompe bianche 1,524). GPL self service a 0,615 euro al litro (+3), servito a 0,633 (+3, compagnie 0,639, pompe bianche 0,623). Metano self service 0,965 euro al chilogrammo (-3), servito a 0,986 (invariato, compagnie 0,994, pompe bianche 0,978). GNL 0,958 euro al chilogrammo (-3), compagnie 0,962 (-3, pompe bianche 0,956).

Articoli precedente

Abarth 124 Spider 70° Anniversario: la spider genuina per divertirsi con stile

Articolo successivo

Thorel (PSA) chiede chiarezza: "I diesel Euro 6 più puliti di certi benzina"