Home»Pro»Salgono le quotazioni di benzina e diesel, scendono i prezzi praticati

Salgono le quotazioni di benzina e diesel, scendono i prezzi praticati

0
Condivisi
Pinterest Google+

Salgono le quotazioni di benzina e diesel, scendono i prezzi praticati

Le quotazioni dei carburanti salgono, le medie dei prezzi praticati scendono ancora. Per gli automobilisti il 2019 è cominciato con i listini di benzina e diesel su livelli piuttosto bassi (meglio di un anno fa). Potrebbero essere anche inferiori, ma le compagnie stanno incamerando i margini sulla differenza tra l’acquisto e la vendita. Venerdì, alla chiusura dei mercati, mille litri di verde si sono apprezzati di 7 euro a quota 323. Il gasolio, invece, è tornato vicino ai 400 euro, 396, con un rincaro di 11 euro. Staffetta Quotidiana non ha tuttavia rilevato alcuna correzione diretta sui prezzi consigliati.

Medie dei prezzi praticati in calo fino a 5 millesimi al litro

Le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico elaborate da SQ continuano a scendere ed anche in modo significativo, fino a mezzo cent al litro. Benzina self service a 1,497 euro al litro (-5 millesimi, pompe bianche 1,483). Diesel self service a 1,430 euro al litro (-5 millesimi, pompe bianche 1,414). Benzina servita a 1,628 euro al litro (-4 millesimi, pompe bianche 1,535). Diesel servito a 1,561 euro al litro (-4 millesimi, pompe bianche 1,463). GPL a 0,653 euro al litro (-1 millesimo, pompe bianche 0,642). Metano a 0,996 euro al chilogrammo (invariato, pompe bianche 0,984).

Articoli precedente

Polestar 2, la fastback elettrica da 480 km di autonomia arriva nel 2019

Articolo successivo

Le incertezze sulla Brexit pesano sul mercato auto del Regno Unito (-7%)