Home»Pro»Terzo rincaro di Eni negli ultimi 5 giorni, un cent in più su benzina e diesel

Terzo rincaro di Eni negli ultimi 5 giorni, un cent in più su benzina e diesel

0
Condivisi
Pinterest Google+

Staffetta Quotidiana ha rilevato questa mattina il terzo rincaro di Eni nel giro di meno di una settimana. Anche il rincaro di oggi è di 10 millesimi al litro, esattamente come quelli contabilizzati il 17 ed il 18 giugno. Eni ha verosimilmente anticipato ulteriori interventi che arriveranno nelle prossime ore. Perché le quotazioni sono tornate ad avvicinarsi ai 300 euro per mille litri. Sul Mediterraneo, i prodotti raffinati sono risultati poco movimentati ieri, ma si erano apprezzati nei giorni scorsi. La benzina è arrivata a 270 euro, il diesel a 280. Significa che, compresi di accisa, i valori si attestano rispettivamente a 1000,76 e 896,98 euro per mille litri.

Probabilmente domani le ricadute del nuovo aumento di Eni

Le medie dei prezzi praticati comunicate dai gestori all’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico ed elaborate da SQ hanno subito aumenti consistenti rispetto all’aggiornamento di cinque giorni fa, che includeva i ritocchi di Eni. Benzina self service a 1,396 euro al litro (+9 millesimi, compagnie 1,405 pompe bianche 1,371). Diesel a 1,279 euro al litro (+8, compagnie 1,289, pompe bianche 1,253). Benzina servita a 1,537 euro al litro (+10, compagnie 1,584, pompe bianche 1,431). Diesel a 1,424 euro al litro (+10, compagnie 1,472, pompe bianche 1,313). GPL servito a 0,582 euro al litro (-1, compagnie 0,591, pompe bianche 0,570). Metano servito a 0,979 euro al chilogrammo (invariato, compagnie 0,988, pompe bianche 0,972). GNL 0,926 euro al chilogrammo (+1,compagnie 0,922, pompe bianche 0,928).

Articoli precedente

Yellow Motori in TV - Puntata del 21 giugno 2020

Articolo successivo

La quarta generazione della monovolume Kia Carnival debutta in autunno