Home»Retro»Jaguar XKSS: la (ri) nascita di un mito ai tempi nostri

Jaguar XKSS: la (ri) nascita di un mito ai tempi nostri

0
Condivisi
Pinterest Google+

Al Salone di Los Angeles del 2016 debutta un’anteprima mondiale firmata Jaguar Classic: la prima autentica Jaguar XKSS ad essere costruita dopo quasi 60 anni. Un modello esclusivo, dalla storia affasciante…

In origine la XKSS era stata realizzata dalla Jaguar come la versione stradale della D-Type, la vincitrice di Le Mans costruita nel 1956. Nel 1957, nove auto, destinate all’esportazione verso il Nord America, vanno distrutte in un incendio nella fabbrica Jaguar di Browns Lane nelle British Midland.

All’inizio del 2016, la casa inglese annuncia che la divisione Classic costruirà le nove sportive XKSS “andate perse” per un gruppo selezionato di collezionisti e clienti. La vettura esposta alla kermesse americana rappresenta, a tutti gli effetti, una fedele replica dell’auto dell’epoca. Costruita combinando i disegni originali dell’archivio Jaguar a moderne tecnologie costruttive.

Al fine di ricostruire un’immagine digitale completa, compresa la carrozzeria, il telaio e tutti i componenti principali, i progettisti hanno scansionato numerose versioni della XKSS del 1957. Come all’epoca, la carrozzeria è in lega di magnesio e, dato che non esistevano prototipi di studio originali, la Jaguar Classic ne ha prodotto uno su misura. Basandosi su carrozzerie originali a partire dal 1950.

L’abitacolo mette in mostra una perfetta ricostruzione dell’originario quadro strumenti Smiths. Tutto è esattamente come sarebbe stato nel ’57. Dal legno del volante alla grana dei sedili in pelle, fino alle manopole in ottone sul cruscotto. Dentro al cofano è alloggiato un motore Jaguar D-type a 6 cilindri in linea di 3.4 litri, in grado si sviluppare una potenza di 262 cv.

Completamente nuove, le auto riportano comunque i numeri di telaio con cui all’epoca furono registrate le XKSS. Ognuna di esse rappresenta il frutto di un minuzioso lavoro artigianale, concretizzatosi dopo oltre ben 10mila ore lavorative. Le nuove Jaguar XKSS sono state vendute a un prezzo di oltre 1 milione di sterline ciascuna.

Jaguar XKSS: la rinascita di un mito

Articoli precedente

Traguardo commerciale: 100 mila Peugeot 3008 e 5008 vendute in Italia

Articolo successivo

DPM Motors: primo rivenditore Militem all'estero