Home»Auto sportive»Sportiva elettrica tedesca, conferma olandese: la Audi PB18 e-tron si farà

Sportiva elettrica tedesca, conferma olandese: la Audi PB18 e-tron si farà

0
Condivisi
Pinterest Google+

Sportiva elettrica tedesca, conferma olandese: la Audi PB18 e-tron si farà

La conferma arriva dai Paesi Bassi: ai media del suo paese natale, Bram Schot, da gennaio nuovo Ceo della casa dei Quattro Anelli che guidava ad interim dopo l’arresto di Rupert Stadler, ha assicurato che la Audi PB18 e-tron verrà prodotta.

Shooting brake sviluppata con tecnologie della classe LMP1

Lo sportivissimo modello esibito a Pebble Beach sviluppato sulla base delle tecnologie messe a punto per la classe LMP1 verrà realizzato in serie limitata. Si parla di appena 50 esemplari. La shooting brake a zero emissioni misura 4,53 metri di lunghezza (2,7 di passo) ed appena 115 centimetri di altezza. La Audi PB18 e-tron dovrebbe pesare attorno ai 1.550 chilogrammi e disporre di 680 CV di potenza (830 Nm di coppia).

Spunto da 0 a 100 km/h in 2 secondi per la Audi PB18 e-tron

In realtà, almeno per brevissimi periodi, è in grado di raggiungere i 774. Le unità elettriche sono tre: fino a 150 kW all’anteriore e altri 350 al posteriore. Lo spunto da 0 a 100 km/h dovrebbe avvenire in 2 secondi. Le caratteristiche tecniche non sono tuttavia ufficiali, anche perché la capacità del bagagliaio è dichiarata di 470 litri, piuttosto importante per un modello di questo genere. La soluzione messa a punto dagli ingegneri prevede per la Audi PB18 e-tron anche la possibilità di spostare il guscio riservato al guidatore.

Batteria da 95 kW e autonomia dichiarata di 500 km

Se chi sta al volante preferisce viaggiare da solo la sua posizione si sposta da laterale a centrale. Anche il cruscotto è scorrevole. La capacità della batteria è di 95 kW e quindi in grado di assicurare non meno di 500 chilometri di autonomia nel ciclo WLTP. Se il modello che andrà in produzione confermerà le anticipazioni del prototipo, la ricarica completa potrebbe avvenire in un quarto d’ora grazie al sistema da 800 Volt.

 

Articoli precedente

FCA richiama 1,6 milioni di veicoli per sostituire gli airbag Takata

Articolo successivo

La prima immagine della nuova berlina elettrica della cinese Geely