Home»Auto sportive»Drako GTE, un’altra supercar elettrica in serie limitata: 1.000 dollari per CV

Drako GTE, un’altra supercar elettrica in serie limitata: 1.000 dollari per CV

0
Condivisi
Pinterest Google+

Drako GTE, un’altra supercar elettrica in serie limitata: 1.000 dollari per CV

La Drako GTE è solo l’ultima nata fra le supercar a zero emissioni. La californiana Drako Motors l’ha presentata a Pebble Beach al solito esclusivo evento estivo in cui “sfilano” modelli vecchi e nuovi. La nuova vettura elettrica verrà offerta, naturalmente in edizione limitata, anche in versione da competizione, con sospensioni regolabili e cerchi da 20” (anziché da 21).

Prevista una produzione di appena 25 esemplari con consegne a partire dal 2020

Per la quattro posti Drako GTE è prevista la produzione di appena 25 esemplari, ognuno dei quali costerà almeno 1,25 milioni di dollari. Vale a dire attorno ai 1.128.000 euro. Sviluppato sull’architettura della Fisker Karma (poi Karma Revero), il bolide a batterie (90 kWh di capacità) è stato disegnato a Lowie Vermeersch, una “matita” che ha al proprio attivo anche collaborazioni italiane con Ferrari, Maserati e Pininfarina. La velocità massima di cui è accreditata la Drako GTE supera i 330 km/h.

Quattro motori elettrici per la Drako GTE per un un totale di oltre 1.200 CV

Non potrebbe essere altrimenti, visto che dispone di quattro unità elettriche da 225 kW ciascuno per un totale di oltre 1.200 CV. Le prime consegne sono previste per il 2020. Questo modello si somma ad altri che andranno ad ampliare l’offerta elettrica destinata ai ricconi che si possono permettere auto simili, verosimilmente anche per usarle poco. Perché validi così sembrano piuttosto auto da collezione.

Articoli precedente

Le foto del suv The Boot, il fuoristrada che deve raggiungere quota 6.900

Articolo successivo

Ovum UV-4, il taxi elettrico a 4 porte "sparato" dal gruppo Kalashnikov