Home»Auto sportive»Ferrari SF90 Stradale, la hypercar ibrida plug-in da 25 km a zero emissioni

Ferrari SF90 Stradale, la hypercar ibrida plug-in da 25 km a zero emissioni

0
Condivisi
Pinterest Google+

Ferrari SF90 Stradale, la hypercar ibrida plug-in da 25 km a zero emissioni

Prezzo e consumi sono ancora un segreto, ma per quasi tutto il resto la nuova Ferrari SF90 Stradale, la prima ibrida plug-in di Maranello, non ha più segreti. La nuova hypercar ibrida a trazione integrale con le insegne del Cavallino Rampante è stata presentata a Fiorano con i suoi 2,5 secondi di accelerazione da 0 a 100 km/h.

“Lato B” vetrato per mettere in mostra la tecnologia

In modalità elettrica il bolide rosso riesce a percorre “solo” 25 chilometri, ma agli amanti del marchio interessano le prestazioni. E sulla pista di casa, la Ferrati SF90 Stradale stacca il modello che l’ha preceduta, la LaFerrari, di 64 metri. Sviluppata come Progetto 173, il nome della vettura è un omaggio ai 90 anni della Scuderia Ferrari. La hypercar italiana è lunga 4,71 metri ed è ben “piantata” per terra con i suoi 197 centimetri di larghezza. L’altezza (si fa per dire) è inferiore al metro e venti. Come la McLaren GT, anche la nuova Ferrari SF90 Stradale esibisce il un posteriore vetrato.

Tre unità elettriche ed un V8 da 4.0 litri per 1.000 CV di potenza

Solo che a differenza del bolide britannico, quello italiano mette in mostra la tecnica. Il sistema da 1.000 CV di potenza e 1.200 Nm di coppia è basato sul V8 da 4.0 litri di cilindrata montato paurosamente vicino al suolo. Le tre unità elettriche (una per ciascuna delle ruote anteriori ed una al posteriore) assicurano altri 220 CV (potenzialmente 435) che si sommano ai 780 del propulsore termico da 800 Nm. La trasmissione è nuova ed a doppia frizione a otto marce. La batteria agli ioni di litio ha una capacità di soli 7,9 kWh, perché ai ferraristi l’idea di viaggiare a zero emissioni evidentemente non intriga troppo.

La Ferrari SF90 Stradale potrebbe costare mezzo milione di euro

Anzi: per niente. Anche perché in questa modalità si raggiungono appena i 135 km/h. La hypercar La velocità massima assoluta è invece di 340 km/h ed il peso è di 1.570 chilogrammi.  Nelle prossime ore la hypercar verrà presentata a danarosi clienti che raggiungeranno l’Italia da tutto il mondo. Ne sono attesi almeno duemila, molti dei quali probabilmente disposti a spendere qualcosa come mezzo milione di euro per acquistarne una. Magari per verificare, chissà dove, se davvero in 6,7 secondi la Ferrari SF90 Stradale riesce a raggiungere i 200 orari.

Articoli precedente

Al Top Marques 2019 debutta il nuovo Militem Ferox

Articolo successivo

Di Silvestre nuovo presidente Bmw Italia Spa. Solero promosso a Monaco