Home»Auto sportive»All’asta la preziosa Ford GT numero 1966, il prezzo è quasi raddoppiato

All’asta la preziosa Ford GT numero 1966, il prezzo è quasi raddoppiato

0
Condivisi
Pinterest Google+

L’Ovale Blu aveva fatto di tutto per evitare le speculazioni sulla propria esclusiva Ford GT, a quanto pare senza successo. Il colosso americano aveva già portato in tribunale il wrestler John Cena, intenzionato a mettere in vendita un esemplare della supercar appena acquistato.

Il ricavo ipotizzato dalla Bonhams arriva a 990.000 euro

Sul sito della casa d’aste Bonhams è adesso disponibile la vettura con numero di registrazione 1966, esattamente l’anno del trionfo di Ford alla 24h di Le Mans. Il riferimento del telaio è 2FAGP9CW8HH200121. Il suo proprietario, anonimo per quasi tutti, ma non per l’Ovale Blu, ci ha percorso appena 609 miglia, ossia meno di 1.000 chilometri. Il prezzo più o meno ufficiale della Ford GT si aggirava attorno al mezzo milione di euro, ma sul sito viene prevista una cifra che arriva fino a quasi il doppio. La forbice stimata è compresa fra 770 e 990.000 euro.

Ford GT, bolide biturbo da 656 CV con V6 EcoBoost da 3.5 litri

La Ford GT in serie limitata è in Shadow Black con finiture in fibra di carbonio. Il motore è il V6 Ecoboost biturbo da 3.5 litri da 656 CV e 746 Nm di coppia che schizza da 0 a 100 all’ora in circa 3 secondi. Tra le altre cose, la Ford GT all’asta dispone dell’aerodinamica attiva e di freni carboceramici italiani, griffati Brembo. Il modello avrebbe dovuto venire “battuto” il 29 marzo in occasione del Goodwood Member’s Meeting Sale, a Chichester. L’evento è stato naturalmente annullato, ma la casa d’aste ha fatto sapere che, come le altre auto, anche la Ford GT è sempre acquistabile. Solo che le offerte vanno perfezionate online.

Articoli precedente

La futura elettrica coreana sviluppata sul concept Hyundai Prophecy

Articolo successivo

Eni taglia i prezzi per la decima volta in un mese. Scende anche Q8