Home»Auto sportive»Ovale Blu al passo nel primo trimestre, galoppo record della Ford Mustang

Ovale Blu al passo nel primo trimestre, galoppo record della Ford Mustang

0
Condivisi
Pinterest Google+

La Ford Mustang ha celebrato il 56° compleanno di venerdì 17: una festa per il modello star del cinema, un po’ meno per l’Ovale Blu. Lo stesso giorno il secondo costruttore americano ha anticipato una possibile perdita di 2 miliardi di dollari (1,8 miliardi di euro) per il primo trimestre. Naturalmente per via del Covid-19. Nell’analogo periodo del 2019, la casa di Dearborn aveva un attivo di 2,4 miliardi.

Dal 2015 la pony car è la sportiva coupé già venduta al mondo

La Ford Mustang continua comunque a regalare soddisfazioni all’Ovale Blu: per il quinto anno consecutivo è risultata la coupé sportiva più venduta al mondo (IHS Markit). Dal lancio della sesta generazione, avvenuto nel 2015, fino a dicembre 2019, ne sono stati consegnati 633.000 esemplari, 102.900 dei quali solo lo scorso anno. In Europa gli automobilisti che l’hanno comprata nel 2019 sono stati 9.900 (+3%). Quello della Ford Mustang è un fenomeno planetario visto che viene commercializzata in 146 paesi. Negli Stati Uniti da mezzo secolo è anche l’auto sportiva più apprezzata. “Siamo orgogliosi della continua evoluzione di Mustang”, ha commentato Jim Farley, Con di Ford Motor Company e già a capo delle operazioni europee.

La Ford Mustang in Europa come fastback e convertibile

“Dalla Svezia a Shanghai, sempre più appassionati possono godere della sensazione di libertà e del vero spirito americano incarnato dai nuovi modelli”. Nel Vecchio Continente la Ford Mustang è a listino sia come fastback sia come convertible. Sotto il cofano sono disponibili il V8 5.0 litri da 449 CV con la trasmissione automatica a 10 rapporti o il 2.3 litri EcoBoost da 291 CV con cambio manuale a 6 rapporti. La pony car americana che ha ispirato anche il primo suv elettrico dell’Ovale Blu, che ha registrato il sold out delle First Edition, si può avere anche nella versione Bullitt Limited Edition, un omaggio alla Mustang GT fastback che ha “recitato” assieme a Steve McQuenn nella celebre pellicola del 1968.

Articoli precedente

Storie Alfa Romeo: il marchio si racconta ai propri appassionati

Articolo successivo

La quotazione del diesel torna sopra i 210 euro, ma Q8 abbassa i prezzi