Home»Auto sportive»La Lamborghini Sian FKP 37 da 10 centesimi a “componente”. Di Lego

La Lamborghini Sian FKP 37 da 10 centesimi a “componente”. Di Lego

1
Condivisi
Pinterest Google+

In scala (1:8), ma sempre costosa: la Lamborghini Sian FKP 37 proposta dalla casa del Toro e da Lego Group è offerta alla non indifferente somma di 379,99 euro. Da oggi il modellino da costruire con i famosi mattoncini si potrà anche acquistare, per il momento solo sul sito dedicato. A partire dal primo agosto la Lamborghini Sián FKP 37 sarà disponibile anche presso numerosi rivenditori in tutto il mondo.

Quasi 7.000 mattoncini per 60 centimetri di lunghezza

Il montaggio richiederà un lavoro certosino perché i pezzi sono 3.696. La lunghezza raggiunge i 60 centimetri, mentre in altezza arriva a 13 ed in larghezza a 25. “I mattoncini Lego sono un’icona proprio come lo sono le supersportive Lamborghini”, ha sintetizzato Stefano Domenicali, Ceo della casa del Toro. Il bolide di mattoncini è al riproduzione pressoché perfetta del modello anticipato lo scorso autunno al Salone di Francoforte con il suo motore V12 e lo spoiler posteriore mobile. Questi ed altri elementi, come le sospensioni ed il sistema sterzante, sono stati ripresi sulla vettura in scala.

“Esperienza di costruzione ineguagliabile” per la Lamborghini Sian di Lego

Naturalmente ci sono anche le porte ad apertura verticale ed il cambio sequenziale a 8 rapporti totalmente funzionante e controllato da una leva mobile. “La riproduzione sensazionale della Lamborghini Sián FKP 37 realizzata da Lego Group – ha aggiunto Domenicali – offre un’esperienza di costruzione ineguagliabile sia per gli appassionati di supersportive sia di Lego”. Tra le altre “chicche” ci sono anche un borsone in scala firmato Lamborghini ed un numero di serie esclusivo per usufruire di contenuti speciali. La stessa confezione è unica nel suo genere perché è ispirata alle linee dei fari ed ai colori dell’auto originale.

Articoli precedente

Vandoorne vince la Formula E virtuale e guida il Race at Home Challenge

Articolo successivo

Nearn Graham: il talentuoso fondatore della Caterham