Home»Auto sportive»Già venduti i 19 esemplari della serie limitata Lamborghini Sian Roadster

Già venduti i 19 esemplari della serie limitata Lamborghini Sian Roadster

1
Condivisi
Pinterest Google+

Non 39, ma appena 19 esemplari e per di più già tutti venduti (a non meno di 3 milioni di euro ciascuno): quella della Lamborghini Sian Roadster è stata una presentazione virtuale in ogni senso. Anche questa edizione limitata monta il supercondensatore in soluzione ibrida. Con i suoi 819 CV, di cui 34 garantiti dal motorino elettrico a 48 Volt, è il bolide della casa del Toro più potente di sempre.

Spunto da 0 a 100 Km/h in appena 2,9 secondi e velocità massima oltre i 350 orari

Lo spunto della Lamborghini Sian Roadster è tuttavia leggermente più lento (si fa per dire) della variante da cui deriva. Si tratta di un decimo in più da 0 a 100 all’ora, 2,9 secondi. La velocità massima supera i 350 km/h. Il costruttore parla anche di “uno dei cockpit open-top più spettacolari di sempre”, oltre che di “un sound inimitabile“. Il riferimento è al rombo del V12 Lamborghini. “La Sián Roadster racchiude in sé tutta l’essenza di Lamborghini”, ha dichiarato Stefano Domenicali, Ceo della casa del Toro.  “L’innovativa propulsione ibrida preannuncia quella che sarà la direzione verso cui andranno le supersportive Lamborghini”, ha aggiunto il top manager.

Lamborghini Sian roadster il livrea blu Uranus

La Lamborghini Sian Roadster ha debuttato in livrea blu Uranus. Tra le avveniristiche soluzioni adottate dagli ingegneri ci sono le alette di raffreddamento attive posteriori. Esse sfruttano una tecnologia unica, brevettata da Lamborghini. L’attivazione è innescata dalla “reazione di una serie di materiali smart alla temperatura generata dal sistema di scarico, determinando la rotazione delle alette”. Grazie alla frenata rigenerativa il sistema di accumulo della Sian si carica completamente ogni volta che la vettura frena.

Articoli precedente

Solo Q8 continua ad aumentare ancora i prezzi di benzina e diesel

Articolo successivo

Toro nuovo AD di Nissan Italia, Mattucci alla guida della filiale iberica