Home»Auto sportive»McLaren 720S Le Mans, bolide da 720 CV omaggio alla vittoria del 1995

McLaren 720S Le Mans, bolide da 720 CV omaggio alla vittoria del 1995

0
Condivisi
Pinterest Google+

A pochi giorni di distanza dalla disputa della prima edizione virtuale della 24h di Le Mans, il costruttore britannico che vinse la gare 25 anni fa ha ufficializzato che la serie limitata che celebra quel successo verrà prodotta in 50 esemplari e 16 unità della McLaren 720S Le Mans resteranno in Europa. La 24h su strada vera e propria è in programma fra il 19 ed il 20 settembre.

Motore biturbo da 4.0 litri da 341 km/h di velocità massima

Nel 1995, il bolide era guidato JJ Lehto, Yannick Dalmas e Masanori Sekiya e portava il numero 59. Due le tinte disponibili, il McLaren Orange ed il Sarthe Grey. Il costruttore ha diffuso la nota alla vigilia dell’anniversario della vittoria conquistata il 18 giugno. La vettura dell’epoca disponeva di un propulsore da 6.0 litri da 608 CV, mentre la McLaren 720S Le Mans monta un motore centrale da 4.0 litri da 720 CV. Si tratta di un V8 biturbo capace di catapultare la macchina in meno di 3 secondi (2,9) da 0 a 100 all’ora. La velocità massima è di 341 km/h. Su ciascun modello verrà applicata la targa “McLaren 25 Anniversary Le Mans”.

Prezzo a partire da 305.642 euro per laMcLaren 720S Le Mans

Il numero di identificazione di ognuna delle McLaren 720S Le Mans comincerà con le cifre 298, ossia il numero dei giri percorsi dalla F1 GTR vittoriosa nel 1995. Tra le soluzioni esclusive, la vettura dispone della presa d’aria sul tetto in nero lucido con vetri posteriori in policarbonato, dei parafanghi anteriori in fibra di carbonio, delle pinze dei freni color oro, interni in Alcantara e, tra le altre cose, anche di sedili in fibra di carbonio. La serie limitata può già essere ordinata. Il prezzo è naturalmente non meno che impegnativo, a partire da 305.642 euro. Le consegne sono previste per il mese di settembre.

Articoli precedente

Semaforo verde per la Formula E, a Berlino i 6 ePrix finali. Senza pubblico

Articolo successivo

I bozzetti dei modelli FCA in vendita per finanziare Save the Children