Home»Auto sportive»Riviste le Mercedes-AMG E 63 4Matic, promesse “prestazioni superiori”

Riviste le Mercedes-AMG E 63 4Matic, promesse “prestazioni superiori”

0
Condivisi
Pinterest Google+

“Prestazioni superiori e una dinamica di marcia ai massimi livelli”: così il costruttore a proposito dell’aggiornata Mercedes-AMG E 63 4Matic, a listino sia come berlina sia come familiare. Anche gli interventi esteriori, come quelli sulle griglie delle prese d’aria più esterne, hanno come obiettivo quello di ottimizzare le prestazioni.

Passaruota ancora più sporgenti, 27 millimetri complessivamente

Fra le altre novità, il modello ad alte prestazioni derivato dalla nuova Classe E esibisce anche una ridisegnata presa d’aria centrale del radiatore, tra l’altro con mascherina specifica a dodici lamelle verticali. Il logo centrale della Stella è inoltre ancora più grande. La Mercedes-AMG E 63 4Matic monta anche fari Multibeam full LED più piatti, passaruota più sporgenti (27 millimetri in tutto) e cofano motore incassato, arrotondato e con powerdome. Ci sono poi i doppi terminali di scarico trapezoidali arrotondati da 90 millimetri, cromati sul modello base e nel nuovo design opaco titanio con zigrinatura esterna e interna per sulla “S”. All’interno dell’abitacolo compaiono la plancia con display widescreen, il nuovo volante Performance AMG e il sistema di Infotainment MBUX.

La Mercedes-AMG E 63 4Matis S “decolla” da 0 a 100 orari in 3,4 secondi

Quest’ultimo dispone di funzioni e visualizzazioni specifiche per i modelli di Affalterbach. Sotto il cofano, la Mercedes-AMG E 63 4Matic monta il V8 da 4.0 litri la cui doppia sovralimentazione è raffreddata ad aria. In versione S, la potenza massima è di 612 CV, mentre la coppia raggiunge gli 850 Nm. L’allestimento “standard” assicura 571 CV e 750 Nm. Il “decollo” da 0 a 100 avviene in 3,4 secondi per la berlina in configurazione “S”. La percorrenza è inevitabilmente quella di un modello ad alte prestazioni e difficilmente arriva ai 9 chilometri per litro. Per migliorare l’aerodinamica, ad Affalterbach sono intervenuti anche sui cerchi in lega da 19” a 10 razze.

Articoli precedente

Ford Focus Hybrid a 48 Volt, continua l'elettrificazione dell'Ovale Blu

Articolo successivo

Ricarica più veloce per l'aggiornato suv Jaguar I-Pace, 53 km l'ora in più