Home»Auto sportive»Mercedes AMG GT R Pro coupé o rodaster, esclusive ad alte prestazioni

Mercedes AMG GT R Pro coupé o rodaster, esclusive ad alte prestazioni

0
Condivisi
Pinterest Google+

Mercedes AMG GT R Pro coupé o rodaster, esclusive ad alte prestazioni

Esclusiva tra le esclusiva: la nuova Mercedes AMG GT R Pro è ad alte prestazioni ed in serie limitata. Anche in termini di emissioni è assolutamente fuori dall’ordinario, perché con un litro percorre nel ciclo misto fino ad un massimo di 8,8 chilometri con il biturbo da 4 litri da 476 CV.

Fino a 318 km/h di velocità massima con la versione da 585 CV

Ma, al solito, che opta per un modello come questo quando guarda il tachimetro non pensa ci consumi. Ma ad esempio alla coppia, che arriva fino a 700 Nm per la variante da 585 CV. Oppure all’accelerazione da 0 a 100 km/h, che scende a 3,6 secondi. O alla velocità di punta, che arriva a 318 km/h. La nuova Mercedes AMG GT R PRO a due porte è disponibile sia come coupé sia come rodaster.

Aggiornamenti nell’estetica e nei contenuti tecnici

Aggiornati nel design, i due modelli offrono ora la regolazione integrata della dinamica di marcia AMG DYNAMICS, il nuovo volante Performance AMG, una consolle centrale con tasti a display innovativi, con stili di visualizzazione e contenuti specifici del marchio di Affalterbach. Con questa serie speciale, AMG estende anche a queste declinazioni le innovazioni già adottate sulla AMG GT Coupé 4.

Schermi da 12,3 e 10,25 pollici e tre tipi di visualizzazione

Il facelift della Coupé e della Roadster include le luci anteriori e posteriori ed il nuovo linguaggio formale delle mascherine dei terminali di scarico. Dentro l’abitacolo ci sono il display della plancia completamente digitale di serie con strumentazione da 12,3 pollici e lo schermo multimediale da 10,25 pollici al centro. Tre le impostazioni della visualizzazione: Classico, Sportivo e Supersportivo. Quest’ultimo fornisce indicazioni supplementari specifiche AMG.

Mercedes AMG GT R Pro Roadster con Capote in tessuto

Le personalizzazioni per la guida del Dynamic Selct sono sei: Slippery, Comfort, Sport, Sport+, RACE e Individual. La trasmissione è a doppia frizione ed a 7 marce, lo Speedshift DCT di Affalterbach. La capote della AMG GT R Pro Roadster è in tessuto e a tre strati con una strutture in magnesio, acciaio e alluminio. Leggera e resistente si apre e chiude in 11 secondi fino ai 50 orari.

 

Articoli precedente

Con le quotazioni stabili solo Tamoil, per ora, segue Eni sui rincari

Articolo successivo

Il suv elettrico di Fisker arriva prima della E-Motion. E con batterie al litio