Home»Auto sportive»Sempre più potente, la nuova Porsche 911 Turbo S arriva a 650 CV

Sempre più potente, la nuova Porsche 911 Turbo S arriva a 650 CV

0
Condivisi
Pinterest Google+

Sempre più potente, la nuova Porsche 911 Turbo S arriva a 650 CV

Seicentocinquanta cavalli per sognare al volante della Porsche 911 Turbo S con la miglior accelerazione di sempre. Schizza da 0 a 100 all’ora in meno 2,7 secondi, vale a dire due decimi più velocemente rispetto a prima. Merito del motore derivato da quello della 911 Carrera portato appunto a 650 CV (70 in più) ed a 800 Nm di coppia (50 aggiuntivi).

La 911 avrà sempre un motore convenzionale

Il boxer con doppia sovralimentazione a geometria variabile da 3.8 litri proietta anche la nuova Porsche 911 Turbo S a 330 orari, la stessa velocità del modello precedente. La 911, ha dichiarato i Ceo della casa di Zuffenhausen Oliver Blume, monterà sempre un motore convenzionale. Gli appassionati tirano un sospiro di sollievo, dopo che gli ingegneri avevano già rinunciato anche a proporre una variante ibrida.

Per la prima volta cerchi e ruote con dimensioni differenziate

La Porsche 911 Turbo S a trazione integrale monta la trasmissione a doppia frizione a otto marce. Il costruttore ha adottato per la prima volta pneumatici di dimensioni a seconda degli assi. I cerchi sono da 20” all’anteriore (gomme da 255/35) e dal 21” al posteriore (315/30). Anche la scocca è stata allargata e le dimensioni della carreggiata hanno guadagnato 4,5 centimetri davanti e 2 dietro.

Porsche 911 Turbo S a partire da 224.527 euro come coupé

Il modello, offerto sia come coupé sia come cabrio, è disponibile con il telaio sportivo ad assetto ribassato (10 millimetri in meno) oltre che con diverse funzioni e sistemi di assistenza alla guida, tipo il pacchetto Sport Chrono con la app integrata Porsche Track Precision. Di serie monta il nuovo schermo da 10,9 pollici. I potenziali clienti italiani potranno ammirare la Porsche 911 Turbo S nelle concessionarie a partire dalla metà di maggio. La Coupé ha un prezzo d’ingresso di 224.527 euro, la decappottabile di 238.435 euro.

Articoli precedente

Microlino 2.0, il quadriciclo elettrico svizzero disegnato e prodotto in Italia

Articolo successivo

Cupra Formentor, prima auto esclusiva del brand, arriva entro fine anno