Home»Auto sportive»All’IAA la Opel Corsa-e Rally: nel 2020 avrà un campionato monomarca

All’IAA la Opel Corsa-e Rally: nel 2020 avrà un campionato monomarca

0
Condivisi
Pinterest Google+

All’IAA la Opel Corsa-e Rally: nel 2020 avrà un campionato monomarca

Anche il rally diventa elettrico, almeno in Germania e con la “benedizione” dell’ADAC: all’IAA di Francoforte verrà presentata la Opel Corsa-e Rally. Si tratterebbe della prima competizione a zero emissioni della specialità (sono previste almeno otto prove), finora considerata troppo ostica per le auto a batteria.

Prezzo significativamente inferiore ai 50.000 euro

Tanto che anche il rallycross, che si disputa su distanze più corte, è “prudente”. Il costruttore tedesco ha pianificato un campionato monomarca che dovrebbe scattare con la prossima estate in collaborazione con l’Automobile club tedesco (22 milioni di affiliati). Per il via libera alla competizione è necessaria anche una modifica al regolamento R2. La Opel Corsa-e Rally subentra così alla Adam nel mondo delle corse, anche in fuoristrada. Il prezzo appare quasi “popolare”: la casa del Fulmine ha annunciato che si potrà avere a sensibilmente meno di 50.000 euro.

Opel Corsa-e Rally con 136 CV e batteria da 50 kWh

Il costruttore non ha ancora annunciato quale sarà l’autonomia della Opel Corsa-e Rally, il cui motore è lo stesso della versione stradale. Cioè da 136 CV e 260 Nm di coppia con la medesima batteria da 50 kWh. “I tifosi rimarranno sorpresi dalle prestazioni della nostra vettura per la E-Cup”, ha garantito il numero uno di Opel, Michael Lohscheller, chiamato anche a far parte del direttorio di Groupe PSA.

Articoli precedente

Volkswagen cambia logo dopo sette anni: è il dodicesimo della storia

Articolo successivo

Rally di Germania, Tanak vince davanti a Meeke e Latvala: tripletta Toyota