Home»Auto sportive»Frijns vince a New York, a Vergne (DS Techeetach) il secondo titolo di fila

Frijns vince a New York, a Vergne (DS Techeetach) il secondo titolo di fila

0
Condivisi
Pinterest Google+

Frijns vince a New York, a Vergne (DS Techeetach) il secondo titolo di fila

Robin Frjins (Envision Virgin) si è confermato l’olandese volante: ha vinto il secondo ePrix di New York e consentito a Jean Eric Vergne (136) di aggiudicarsi il secondo titolo mondiale consecutivo di Formula E. almeno per il francese, tutto è finito come nell’estate del 2018. In cinque stagioni, nessun pilota era mai riuscito a riconfermarsi.

Scontro nel finale tra di Grassi (Audi) e Evans (Jaguar)

Per la DS Techeetah un doppio trionfo: il team franco cinese ha vinto anche il titolo a squadre, succedendo così alla Audi Sport Abt Schaeffler. Nessun pilota, nemmeno virtualmente, è mai riuscito a scavalcare Vergne nella classifica generale. Il francese ha chiuso settimo, anche grazie allo harakiri di Lucas di Grassi (Audi) che ha centrato Mitch Evans (Panasonic Jaguar) ad una manciata di curve dal traguardo. Frjins ha trionfato per la seconda volta dopo Parigi, quando la sua vittoria era stata favorita dall’insolito svolgimento della corsa.

Sul podio Sims, partito dalla pole, e Buemi, secondo assoluto del mondiale

Ma a New York, l’olandese (quarto assoluto nel graduatoria iridata davanti a Mitch Evans della Jaguar) è stato autoritario: scattato secondo dietro a Alexander Sims (Bmw i Andretti), alla sua prima pole in carriera, e scivolato in terza posizione, superato anche da Sébastien Buemi (Nissan e.Dams), si è portato al comando a metà gara guadagnando progressivamente terreno sui rivali. Dopo i 28 punti di sabato, il terzo posto di domenica è valso allo svizzero (119) la seconda posizione assoluta alle spalle di Vergne. Di Grassi (108) ha salvato la terza piazza: il brasiliano si è così confermato sul podio conclusivo per la quinta stagione di fila.

Articoli precedente

Buemi vince a New York: prima vittoria Nissan in Formula E. Vergne in bianco

Articolo successivo

NEVS e AutoX assieme per il taxi a guida autonoma, prototipi entro l'anno