Home»Test»Gruppo FCA: cambio automatico, che passione!

Gruppo FCA: cambio automatico, che passione!

0
Condivisi
Pinterest Google+

Un’occasione speciale per testare una gamma tutta automatica e apprezzare i benefici che questa trasmissione è in grado di fornire: FCA ha messo a disposizione della stampa tutti i modelli del Gruppo equipaggiati con il cambio scacciapensieri, dalla 124 Spider al pick-up Fullback, dalle superstar Giulia e Stelvio alla 500X. Quattro le trasmissioni impiegate, d’altra parte non lo stesso cambio può andare bene per auto dalle caratteristiche così diverse: se sui modelli Fiat l’imperativo è quello di assicurare la massima praticità ed efficienza, altrettanto non si può dire per Alfa e Abarth, orientate in senso più sportivo, senza parlare della vocazione offroad delle Jeep.

Disponibile su Alfa Romeo MiTo, Giulietta e 4C, Fiat Tipo e 500X e Jeep Renegade, il cambio a doppia frizione progettato e realizzato internamente da FCA assicura il medesimo confort di guida di un automatico tradizionale con una importante diminuzione nel consumo di carburante. I benefici evidenti sono prontezza e sportività: con la funzione “launch control” è possibile ottenere la massima accelerazione da fermo grazie alla gestione automatica di marce e frizioni.

Cambi morbidi con escursioni ridotte e maggior efficienza nei consumi per il nove marce ZF, disponibile su 500X, Renegade e Cherokee, piacevole grazie ad un’erogazione fluida e costante della potenza anche nei lunghi tratti autostradali. Su Giulia, Stelvio e Grand Cherokee è invece possibile scegliere lo ZF a otto rapporti: prestazioni ottimizzate e cambiate precise e fluide. La mappatura adatta la trasmissione alle condizioni di guida grazie ad un software in grado di valutare diversi parametri tra cui l’accelerazione, la coppia, la velocità ed eventuali richieste di maggior potenza. E infine su Fiat e Abarth 124 Spider, il 6 marce AISIN per una guida diretta e poco filtrata, gestibile anche attraverso le palette al volante.

Cambio automatico che passione dunque, e senza più i preconcetti di un tempo: rapido, divertente, efficiente e anche economico: di sicuro per Abarth e Fiat 124 Spider, Giulietta, 500X, Tipo e Renegade: per tutto maggio infatti la trasmissione delle meraviglie è inclusa nel prezzo.

Articoli precedente

Sulla Citroen C3 debutta un’importante novità…

Articolo successivo

BMW Serie 1 restyling: ancora più connessa e sicura