Home»Video»YELLOW»Citroen C5 Aircross: con 180 CV e l’automatico EAT8 è meglio

Citroen C5 Aircross: con 180 CV e l’automatico EAT8 è meglio

0
Condivisi
Pinterest Google+

Citroen C5 Aircross: Andrea (e Mattia) incontrano per la prima volta il suv francese equipaggiato con il benzina 1.6 da 180 CV e cambio automatico a otto rapporti.

Nei primi cinque mesi di commercializzazione in Italia, la Citroen C5 Aircross è già stata venduta in oltre 4mila esemplari. Un valore destinato a crescere ulteriormente, visto che i listini si ampliano: debutta la variante PureTech 180 EAT8.

C5 Aircross misura 4,5 metri di lunghezza e dispone delle sospensioni con smorzatori idraulici progressivi e dei sedili Advanced Comfort. I tre sedili posteriori singoli sono scorrevoli, ripiegabili e inclinabili. È altamente personalizzabile: le sole combinazioni esterna sono 30. Il bagagliaio viene assicurato “best in class” (tra 580 e 720 litri). Il modello offre 20 sistemi di assistenza alla guida, tra cui l’Highway Driver Assist, dispositivo di guida autonoma di livello 2, o il Grip Control con Hill Assist Descen.

Qui per leggere tutta la prova della Citroen C5 Aircross 1.6 Puretech 1.6 da 180 CV EAT8

Articoli precedente

Zuffenhausen rinuncia alla soluzione plug-in per la nuova Porsche 911

Articolo successivo

Mahindra GOA Pick-Up Plus: un veicolo essenziale, ma concreto